fbpx
055.5359721 Invia una e-mail
055.5359721 Invia una e-mail

La spada nella Roccia

La leggendaria spada di Re Artù

La spada nella Roccia

La leggendaria spada nella roccia, gesta di Re Artù, detto Semola per i suoi capelli biondissimi. Beh, c’è chi dice che la stessa spada si trova in Toscana, precisamente nell’Eremo di Montesiepi. Ci troviamo a pochi chilometri da Siena, in una valle isolata tra le colline. Ci troviamo di fronte all’immensa Abbazia di San Galgano, o meglio, di fronte a ciò che rimane della struttura.

La “storia” della spada di San Galgano. La leggenda racconta che Galgano Guidotti, nato a Chiusdino nel 1148 da famiglia nobile, dopo una vita dissoluta fatta di divertimento e capricci, e dopo l’apparizione dell’Arcangelo Michele, si converte al Cristianesimo, effettuando il gesto simbolico di trafiggere con la sua spada una roccia formando una croce con l’elsa.

Diventa così un umoo devoto, conosciuto in tutto il territorio senese, fino a che non si ritira in una capanna sul Monte Siepi. Subito dopo la morte del santo, avvenuta nel 1181, venne qui costruita la Rotonda o l’Eremo di Montesiepi, consacrata nel 1185.

Scopri tutti misteri del Re Artù

Prenota ora il tuo Tour

Hai Domande?

Se hai qualche dubbio non esitare a contattarci, il nostro team di esperti sarà lieto di aiutarti

055.5359721 Firenze
055.8348995 Rignano S.A
info at in-travel dot it
rignano at in-travel dot it

Proprio al centro della cappella circolare, dal pavimento in cotto sporge uno sperone di roccia, al cui interno è incastonata la spada, che risulta forgiata all’incirca nel 1170

Potrebbe interessarti anche...

Appunti di viaggio

/Leggi tutti

Leave a Reply