Il Giappone è uno dei paesi più sicuri al mondo, La criminalità è ridotta praticamente a zero, non esiste violenza nelle strade, la microcriminalità è assente, i furti sono minimi (e rivolti alle biciclette) e le porte delle case non sono chiuse a chiave. Questa realtà è il risultato di una cultura millenaria…

Avete sempre amato lo stile giapponese e desiderate visitare la terra del Sol Levante e dei ciliegi in fiore? Stavate solo aspettando l’ultima scusa per partire? Eccola: il Giappone è tra i 10 Paesi più sicuri al mondo. La vendita delle armi è ridotta al minimo e la criminalità bassissima, al punto che i giapponesi, uomini e donne, non si pongono nemmeno il problema se sia sicuro uscire da sole la sera.

Nelle grandi metropoli, così come nei piccoli centri gli appartamenti e le case non vengono chiuse a chiave e il furto più diffuso è quello delle biciclette, che nella maggior parte dei casi vengono recuperate e restituite ai legittimi proprietari.

Le motivazioni di uno stato tanto idilliaco sono da ricercarsi sia nella severità del sistema di polizia e giudiziario, ma soprattutto nelle mentalità e la cultura proprie del Giappone che semplicemente non contempla la disonestà e considera la truffa, a qualsiasi livello, oltraggiosa non solo per la persona che la compie, ma per tutto il suo clan sociale (famiglia, datore di lavoro, comunità ecc).

Il Giappone si attesta in questo modo una delle località migliori per una vacanza, che, alla scoperta delle meraviglie naturali, architettoniche e sociali, aggiunge il relax di non dover porre attenzione alla borsa aperta o alla stradina più isolata.

Giappone
Scopri i nostri viaggi in Giappone: il decimo paese più sicuro del mondo!
In Travel: Tutti i nostri tour in Giappone