Menu 

In Azerbaijan gli elementi interessanti sono, molteplici e la visita piacevole grazie all’ospitalità della gente, molto aperta nei confronti degli stranieri. I ricordi più belli saranno legati agli splendidi paesaggi montani del Caucaso, con i suoi villaggi remoti abitati da minoranze etniche.
Nello skyline svettano le Flames Towers, tre grattacieli a forma di fiamma che rendono onore al nome dell’Azerbaigian, detto “Terra dei fuochi” per le fiamme spontanee che si sprigionano dai suoi terreni, ricchi di gas naturale.

pdfScarica il programma in PDF

Richiedi Informazioni

Esempio di Tour Antico Azerbaijan,
dalla durata di 8 giorni, 7 notti, viaggio di gruppo

1° giorno ITALIA – BAKU
Partenza con voli di linea (non diretti). Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.
2° giorno BAKU
La più antiche città della Transcaucasia. Oggi la città merita a pieno titolo l’appellativo di “bella” che le danno i suoi abitanti, ed è sufficiente raggiungere con la funicolare il suo punto più alto, il Parco Montano, per rendersene conto. Si può ammirare così un magnifico panorama: la splendida baia, i verdi viali e giardini, i minareti e le cupole della città vecchia. Dopo aver visitato il Parco Montano, proseguimento verso il Palazzo Shirvanshakhs (ingresso incluso), con vari edifici risalenti al XV secolo, fra cui il mausoleo, le rovine dell’antica Moschea, i sepolcri degli scirvascia. Visita della Torre della Fanciulla (XII secolo), che ha mantenuto intatta la sua struttura costituita da 8 ordini collegati da una scala a chiocciola, che conduce ad una terrazza dove si gode uno splendido panorama. Seconda colazione in ristorante locale. Proseguimento con la visita al Museo dei tappeti azerbaijani. Cena in ristorante locale. Pernottamento.
3° giorno BAKU – SHEKI
Prima colazione. Partenza per Sheki (350 Km da Baku), una delle più antiche città dell’Azerbaijan. Nel tragitto sosta per la visita al Mausoleo Diri Baba e alla moschea Shemakha. Pranzo in ristorante. Proseguimento con la visita alla sinagoga di Oguz e alla chiesa del VI secolo. Proseguimento per Sheki, arrivo e sistemazione in hotel. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.
4° giorno SHEKI
Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Fortezza, del Grand Palazzo, del Karvanserayi e della Moschea. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Kish per la visita ad una chiesa paleocristiana che la leggenda vuole essere stata l’ultimo rifugio per gli abitanti di Atlantide. Rientro per la cena in ristorante. Pernottamento in hotel.
5° giorno SHEKI – BAKU
Prima colazione. Partenza in pullman per Baku. Sosta lungo il percorso per la visita al villaggio Fazil e del museo di reperti archeologici. Sosta per la visita a Chukhur Gabala, antica città fondata nel IV sec. a.C. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al Lago di Nohur. Proseguimento verso Baku. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
6° giorno BAKU – ABSHERON – BAKU
Prima colazione. Trasferimento verso la penisola di Absheron, conosciuta come la “terra del sacro fuoco”, a causa del gas naturale e di giacimenti petroliferi. Visita al Tempio di Ateshgah nel villaggio di Surakhani, proseguimento con la visita al complesso del Gala Museum. Seconda colazione in ristorante locale. Proseguimento verso Makhammady e visita al Yanar Dag, un fuoco di gas naturali. Yanar Dag o Mountain Fire è uno dei siti magicamente attraenti e sorprende ed incanta i visitatori per le fiamme che vi bruciano in superficie in modo perpetuo. Si tratta di una collina di 116 metri, caratterizzata da una continua eruzione di fuoco di gas naturali. Rientro a Baku. Al pomeriggio visita al museo culturale e museo degli strumenti musicali nazionali all’interno del Centro Culturale di Haydar Aliyev. Cena in ristorante locale. Pernottamento.
7° giorno BAKU – KOBUSTAN – BAKU
Prima colazione. Partenza per Kobustan, zona protetta a 60 Km da Baku. Sulle pareti rocciose di alcune montagne si sono conservate opere rupestri di arte preistorica, raffiguranti scene di caccia e di vita quotidiana. Si tratta di circa 7000 pitture rupestri incluse nel patrimonio Unesco. Seconda colazione in ristorante locale. Rientro a Baku, tempo libero. Cena in un ristorante decorato con gli ornamenti nazionali. Pernottamento in hotel.
8° giorno BAKU – ITALIA
Trasferimento in aeroporto per partenza con voli di linea (non diretti). Arrivo e fine dei nostri servizi.
Richiedi Informazioni

Voglio saperne di più !

Seguici su Facebook

Non perderti le prossime offerte !

Segui le nostre proposte iscrivendoti alla newsletter di In-Travel

Trattamento dei dati personali

Il Blog

il blog di In-Travel

Offerte OnLine

Prenota online con viaggi.in-travel.it

Miti da sfatare [prima di partire]

Guida per il viaggiatore

Miglior prezzo Garantito

Scommettiamo che il nostro è il prezzo migliore?